The man in the big square, maybe too big. - Su Salvini a Fano e Pesaro

Ieri, giovedì 9 maggio, Matteo Salvini, ha fatto tappa nelle Marche ed è passato anche per Pesaro e Fano per la sua campagna elettorale, vogliamo raccontarvi un po’ la giornata,

10 / 5 / 2019

Lo scorso 2 maggio ricorreva l’anniversario dei cinquecento anni dalla morte di Leonardo da Vinci, “il grande genio italiano”, ma, a quanto pare, i fieri sovranisti di casa nostra, non hanno imparato molto dai suoi studi sulla prospettiva.
Ieri, giovedì 9 maggio, Matteo Salvini, ha fatto tappa nelle Marche ed è passato anche per Pesaro e Fano per la sua campagna elettorale.
Noi vogliamo raccontarvi un po’ la giornata, considerato il fatto, che, poverini, Salvini e soci hanno tutta la stampa e le televisioni contro, ci sembra giusto e doveroso aiutargli con un’informazione libera e obiettiva.
Inoltre sappiamo che nell’era delle bufale, nel tempo delle fake news e della disinformazione, è importante dare a Matteo quel che è di Matteo.
Partiamo dall’inizio.
La mattinata inizia presto. Alle 10,30 il Capitano è atteso in piazza del Popolo a Pesaro. Nonostante Salvini arrivi con un po’ di ritardo, la piazza, festante e gremita, lo aspetta con entusiasmo alle stelle.
60006092_2290776704514274_2540734676142653440_n.png?_nc_cat=100&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=60ca4b8ef77c2725d06425d8b82bcfcc&oe=5D2C83B2
(foto dalla webcam del Comune di Pesaro)
59795577_2290777081180903_8470130812900081664_n.png?_nc_cat=109&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=5b8294720533fe1c98ed31df7aa85892&oe=5D7456F6
(foto dalla webcam di Piazza del Popolo, Pesaro)
In questi mesi, abbiamo notato come la “stampa di regime” attacchi in continuazione Salvini e la Lega, quindi ci sembra giusto ed indispensabile che i sovranisti nostrani adottino contro misure efficaci per avere un’informazione libera, corretta e realistica.
59952194_2290777407847537_4315730538003431424_n.png?_nc_cat=100&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=55c1413d76d2bf309215ff87c545f089&oe=5D76524E
(foto dal profilo facebook Lega Pesaro)
60328076_2290777907847487_954424342572171264_n.png?_nc_cat=111&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=7980d9c816dc618376155575e220c7a8&oe=5D742E1C
(foto dal profilo facebook Lega Pesaro)
Dopo Pesaro è la volta di Fano. Qui il comizio è in programma per le ore 12.
Salvini riesce anche a portare il sole nella nostra città, un altro dei suoi Miracoli, non per niente è il Capitano.
Un’altra prova dei suoi Miracoli, non lo dimentichiamo, è dato dal fatto che Lui, un giovedì mattina, giorno lavorativo infra settimanale, riesca a fare comizi e non andare in fabbrica, in ufficio, a scuola o in un qualsiasi posto di lavoro, come noi comuni mortali. La prova provata che sia un semi Dio? In tutta la sua vita non ha mai lavorato un giorno. Provateci voi, invidiosi e rosiconi.
Con l’uscita del sole e con l’ansia che cresce per il Suo arrivo piazza XX settembre si riempie come non mai.
59767436_2290778437847434_5818735458267430912_n.png?_nc_cat=110&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=9aa0fd586d5abb4db7982aa9e50168c7&oe=5D684EB8
(foto dalla webcam di Piazza XX Settembre, Fano)
60084781_2290778951180716_3207190837431631872_n.png?_nc_cat=106&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=61aacf142356767bbe6640014154e317&oe=5D61F1D6
La folla cresce, quasi impossibile entrare in piazza mentre sul palco si alternano TUTTI e diciamo TUTTI i candidati sindaci della provincia alle prossime amministrative.
60336699_2290781721180439_8660755445910077440_o.jpg?_nc_cat=109&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=da1cd3cd31704520e00f3a66dc9348be&oe=5D6E6FB7
(le foto sono prese da uno stesso video e sono in sequenza)
Ormai ci siamo, è arrivato. Non c’è più nessuna possibilità di entrare in piazza a vederLo. La folla è in visibilio.
60315225_2290782231180388_6651830393521569792_n.png?_nc_cat=104&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=50bff67b19af0bf93ba013e779fb82e7&oe=5D5D3BC7
(foto dalla webcam di Piazza XX Settembre, Fano )
59850213_2290782594513685_1323217700922589184_n.png?_nc_cat=100&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=8bb0e4159b5cccddb4995bda610f8e2b&oe=5D6488AF
59939033_2290782921180319_1392661429403779072_n.png?_nc_cat=102&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=d572fe57cd999cfacd9767e6c084ba8c&oe=5D6004E0
Ma non è ancora finita. Quando giornalisti, poliziotti, curiosi se ne stanno andando o si allontanano, solo ora si vede chiaramente quanto è amato. La ressa per il selfie di rito trasuda passione.
60299962_2290783237846954_7518221676190892032_n.png?_nc_cat=101&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=c57dc24201986a58a850d7de98b8cd0a&oe=5D57CAB3
Fortunatamente per noi e tutte le perone per bene e di buon senso non tutti i giornali sono allineati alla stampa di regime e noi ,nella nostra regione, abbiamo due esempi di imparzialità e obiettività. Perle rare in questa Italia. Su Il Resto del Carlino e il Corriere Adriatico ci puoi sempre contare. Per loro la professionalità viene prima di tutto.
I fatti sono i fatti. I numeri sono i numeri. 1500 persone a Pesaro e 1000 persone a Fano a fronte dei 300 dati dalla Lega. I sovranisti nostrani non credevano che esistesse ancora qualche giornale e giornalista libero e si erano tenuti bassi.
59803227_2290784017846876_4760255177783508992_n.png?_nc_cat=107&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=7fecd7c552768338e447d854b19ab7bd&oe=5D748D2F
(da Il Corriere Adriatico di venerdì 10 maggio 2019)
59875161_2290872171171394_2828702934735257600_n.jpg?_nc_cat=107&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=6804099d9b84737b7ff550fee68de3ef&oe=5D5FA9A6
( da Il resto del Carlino di venerdì 10 magio 2019)
Non abbiamo ancora detto tutto. Non abbiamo ancora reso giustizia alla verità. Dal vangelo secondo Matteo riportiamo con fede e fiducia le Sue parole “l’unica cosa che mi dispiace, perché in democrazia è bello il confronto e la critica, l’unica cosa che mi dispiace è che ci siano donne ed uomini della polizia occupati a tenere a bada quegli imbecilli..... Io sono orgoglioso delle nostre forze dell’ordine che vanno in giro ad arrestare spacciatori, delinquenti e rapinatori, non dovrebbero perdere tempo a tenere a baba (ha detto così, è un salvinismo poetico) quattro figli di papà viziati”. (le parole di Salvini di ieri a Osimo).
Siamo assolutamente d’accordo. Per tenere a baba quattro figli di papà che ascoltavano uno che era venuto a fare campagna elettorale per il suo partito, non il Ministro dell’Interno, in un giovedì mattina lavorativo, guardate un pò quante risorse sprecate e quanti disagi alla nostra città: blindati e camionette ovunque, decine e decine di poliziotti, carabinieri, guardia di finanza, artificieri, unità cinofile, metal detector, perquisizioni, persone prelevate nei dintorni della piazza e nei negozi e portate via senza nessuna motivazione, controllo dei documenti e delle borse.
59726682_2290820084509936_4546395763839598592_n.jpg?_nc_cat=106&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=205a1142aa3703ff14eb97c0e8a60594&oe=5D551DB0
60022118_2290820151176596_8037857395533152256_n.jpg?_nc_cat=109&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=a09cebabaec777be9f2c152243192b09&oe=5D569C12
60059431_2290820197843258_7181031245550190592_n.jpg?_nc_cat=103&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=4a9cc0388a2d1581f196e5bf77b7c545&oe=5D683E4A
59803219_2290820281176583_7720515842718302208_n.jpg?_nc_cat=107&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=e1e164b8f06d78fda531bd6f1d03168b&oe=5D2A4567
60046930_2290820564509888_2436437489917886464_n.jpg?_nc_cat=100&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=32e35ee5090a50bd00630a601d5a0644&oe=5D6FA188
60119152_2290820657843212_3579326998893297664_n.jpg?_nc_cat=109&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=8d15fbea365b130b3eb3ba5be266011a&oe=5D609A07
59807428_2290820711176540_1888745476535091200_n.jpg?_nc_cat=100&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=9dbba70b64e566bbae3835d4c2429dd0&oe=5D711304
59762340_2290820784509866_7882079709096312832_n.jpg?_nc_cat=105&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=50f7b67884ec7648eb985b9e858736fc&oe=5D66A5D0
60166788_2290820837843194_2384773753516064768_n.jpg?_nc_cat=107&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=b0ed5fef21d7d9f082e19523d40a6f9b&oe=5D5737CD
59863559_2290821134509831_8352807716716019712_n.jpg?_nc_cat=111&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=5b1288dd914a37e179ddde326759e010&oe=5D5BF5C3
60079604_2290821224509822_1732980391532298240_n.jpg?_nc_cat=108&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=5408a4f78ea84ce1c6e0b0b91e40b771&oe=5D592D70
Siamo veramente indignati che nonostante lo sforzo fatto, l’impegno, la passione ed il duro lavoro per garantire un sano e educativo diritto al confronto e alla critica, una salutare libertà di espressione e di dissenso, alla fine qualcuno c’è l’ha fatta, ma la pacchia è quasi finita. Con il ritorno dell’educazione civica tutto questo finirà. Vogliamo solo dare un umile consiglio. Forse per tutti gli uomini e le donne al servizio del ministro ci vogliono “meno canne e più uovo sbattuto della nonna”

Spazio Autogestito Grizzly

59782194_2290837501174861_7411238035167117312_n.jpg?_nc_cat=103&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=ac384563f5db7259744330d4c7778786&oe=5D758833

Bookmark and Share