Senigallia - Corteo studentesco: Svegli, Istruiti, Ribelli!

24 / 11 / 2012

Dopo la massiccia presenza studentesca del collettivo Diaz alla manifestazione anconetana durante lo sciopero generale europeo del 14 novembre, oggi, 24 novembre, siamo scesi in piazza a Senigallia per difendere la scuola pubblica.
Un corteo di 700/800 persone, tra professori e soprattutto studenti, ha percorso le strade della città, fermandosi, come prima tappa, davanti al liceo scientifico Medi, per parlare della pericolosità del ddl 953, ex legge Aprea e aggiungersi alla mobilitazione di tutta Italia contro l’approvazione del decreto. Poi è stato attaccato uno striscione davanti alla banca Unicredit, allargando la riflessione contro il sistema del denaro e dell’omologazione. Passando davanti alla scuola privata di Senigallia, Caggiari, il corteo ha contestato l’anticostituzionalità dei sempre maggiori incentivi alla scuola privata a fronte di una scuola pubblica sempre più povera.
La manifestazione dopo aver attraversato le strade principali del centro cittadino, si è conclusa con una lunga assemblea in piazza Roma, che ha visto molti studenti delle scuole senigalliesi prendere parola insieme ad altri studenti medi delle scuole occupate di Ancona e poi ancora studenti universitari, insegnanti, precari, attivisti dello Spazio Comune Autogestito Arvultùra e operai Fiom della Fincantieri; tutti uniti nella lotta contro un sistema che ci abbandona, consapevoli che nella scuola può nascere un futuro diverso.
Negli interventi è stata espressa anche la solidarietà alle vittime della guerra nella striscia di Gaza, l’orrore per tutte le guerre condotte solo per fini economici e la preoccupazione per le forme nascenti di neofascismo che proliferano nei momenti di crisi.
Una giornata come questa ha dimostrato che una parte della città, proveniente per lo più dal mondo della scuola, mantiene la consapevolezza dei diritti e degli spazi che gli spettano e crede che insieme si possa cambiare.
Svegli, Istruiti, Ribelli!
Collettivo Studentesco Diaz - Senigallia

Bookmark and Share