SCHIO 30 Novembre 2010

Schio - Contro il ddl gelmini citta' bloccata

500 studenti in corteo spontaneo per le vie della città

30 / 11 / 2010

Questa mattina, in occasione dell'approvazione del DDL Gelmini, anche a Schio è stata lanciata una giornata di mobilitazione per manifestare la nostra indignazione nei confronti di questa 'riforma' della scuola. La protesta, annunciata solo ieri, ha visto la partecipazione di 500 studenti  medi e universitari che, senza  preavviso, sono scesi in piazza. E' un dato importante per questa città, un dato che sta a dimostrare che anche a Schio, come in tutte le altre città d'Italia, gli studenti sono pronti a mobilitarsi per difendere il loro futuro, per opporsi alla distruzione della scuola pubblica.

Gli studenti, partiti alla spicciolata da ogni scuola e dal Piazzale Summano (centro studi), si sono concentrati in centro città dove un gruppo di studenti è salito al Duomo e ha srotolato uno striscione con scritto "Dalle Alpi..oltre gli Appennini… Blocchiamo il DDL Gelmini!!".

Il corteo spontaneo ha attraversato tutte le principali vie di Schio bloccando il traffico e paralizzando tutta la città. Al termine della mattinata, dopo aver sfilato davanti alle scuole dove alcuni studenti hanno vergognosamente deciso di restare in classe, i manifestanti si sono ritrovati per un momento di confronto in piazza e per accordarsi sulle future iniziative e mobilitazioni.

"Se ci bloccano il futuro, noi blocchiamo la città!!"

STUDENTI MEDI E UNIVERSITARI SCLEDENSI

Bookmark and Share