Sabato 8 giugno - Fuori casapound da Fabriano

Invitiamo tutte/i le/gli antifascisti fabrianesi sabato, alle ore 15 a Piazzale Matteotti

5 / 6 / 2013


Casa Pound aveva annunciato una manifestazione per sabato 8 giugno a Fabriano, ma alla fine saranno relegati in un presidio davanti al centro commerciale il Gentile; anche questo sta a dimostrare che la città non vuole la presenza di Casa Pound.

Per noi l’antifascismo non è solo memoria storica, è rispetto per il sangue versato per la nostra dignità, ma soprattutto è militanza nella quotidianità delle nostre giornate.

Di pessimo gusto è inoltre il tentativo di utilizzare e strumentalizzare la drammatica situazione occupazionale del fabrianese al solo scopo di farsi propaganda e di vendersi come unica realtà vicina e solidale alle problematiche sociali ed economiche del territorio....fino ad oggi dov'è stata CasaPound Italia?

Dietro Casa Pound si celano idee razziste e xenofobe che nulla hanno a che fare con la democrazia e la promozione di diritti. Il fascismo non è un idea politica che si può professare liberamente, è l’oblio della democrazia e della storia.

Fabriano antica città di fabbri, mastri cartai e antifascisti.

Bookmark and Share

Gallery