per una città libera, antirazzista, solidale con sè stessa

Sabato 23 gennaio 2010 manifestazione

concentramento ore 16 al Laboratorio Zeta/presidio permanente, via A.Boito 7- Palermo

22 / 1 / 2010

SABATO 23 GENNAIO 2010

MANIFESTAZIONE per una città libera, antirazzista, solidale con sè stessa

Perché Zetalab è la nostra storia lo sappiamo già.

Ed oggi che pensano di avercelo tolto, appare evidente che il Laboratorio Zeta va ben oltre le sue pareti: in nove anni di storia lo Zeta ha restituito uno spazio pubblico nel quale la dimensione locale e le dinamiche globali sono state raccontate ed intrecciate in un unico vissuto e ci ha permesso di vivere meglio una Palermo in cui la cultura, gli spazi di socialità e scambio sono sempre più ristetti e relegati alla sfera del privato.

In una città che tende al silenzio, che preferisce nascondere i conflitti anziché affrontarli, che garantisce solo le clientele e le connivenze, noi rivendichiamo il peso e l'importanza di di case vere per tutti, di luoghi di accoglienza laici e orizzontali, di spazi di aggregazione liberi e autogestiti.

In una città che ammutolisce ogni giorno di più, noi rivendichiamo la nostra storia.

concentramento ore 16 al Laboratorio Zeta/presidio permanente, via A.Boito 7- Palermo

leggi e aderisci

Bookmark and Share