Occupati due appartamenti a MonteSacro a Roma.

Roma - Noi non siamo in debito, la Casa è un bene comune!

Dopo il 15ottobre. Invadiamo di nuovo le strade, riprendiamoci i diritti!

22 / 10 / 2011

Oggi pomeriggio, nel quartiere di Nuovo Salario, abbiamo assegnato dal basso due appartamenti vuoti dell'Inpdai a precari, disoccupati e studenti che non si possono permettere un affitto di mercato né un mutuo da strozzini, che non trovano risposte in una città e in un paese in cui si taglia il welfare, si privatizza il patrimonio immobiliare e i servizi pubblici, attaccando ciò che resta dei diritti dei lavoratori e delle lavoratrici (Art. 8 della legge finanziaria).

L'ennesima manovra finanziaria del governo, dettata dalla Banca centrale europea, intende far pagare gli interessi del debito sovrano ai cittadini, ai giovani e alle famiglie, lasciando fuori i veri responsabili della crisi: quelle grandi banche che, negli ultimi anni, hanno incassato decine di miliardi euro per i loro debiti privati. Allo stesso tempo, la casta di Berlusconi e Tremonti continua a favorire l'evasione fiscale dei grandi patrimoni e delle società transnazionali.

I dati ufficiali dell'Eurispes parlano di oltre 200 mila appartamenti vuoti nella città di Roma. Una vergogna, un regalo alla rendita che continua a ingrassare sulle spalle dei cittadini strozzati da mutui e affitti alle stelle.Negli ultimi 15 anni la capitale, nonostante lo stallo dell'indice demografico, ha visto il boom dell'edilizia privata legata alla rendita dei soliti noti; uno “sviluppo” che ha mangiato pezzi dell'agro romano e distrutto il territorio, senza soddisfare il diritto alla casa.

Oggi proseguiamo la campagna per l'utilizzo sociale degli immobili vuoti degli enti, per conquistare una sanatoria generalizzata e la possibilità di un affitto sociale proporzionale al reddito degli inquilini: il 15 per cento può bastare!


WelcHome!
Precar* e student* per il diritto all'abitare

Sportello di autodifesa e consulenza legale gratuita:
Astra/spazio pubblico autogestito - via Capraia 19, Tufello
Ogni mercoledì ore 17-19

Bookmark and Share