Continua la mobilitazione a Roma: ottenuto l'incontro con la commissione nazionale del ministero dell'interno.

Roma antirazzista - Presidio in difesa dei rifugiati afgani

19 / 1 / 2010

Dopo il presidio e l'incontro sul diritto d'asilo per gli "afghani dublinanti", alle ore 16 è fissato un presidio sotto la prefettura (p.zza SS. Apostoli) in concomitanza con la mobilitazione di Castelvolturno.

ore12.30 ottenuto dal presidio un incontro, fissato per le ore 15, con il Presidente della Commissione nazionale e con il dirigente dell'Unità Dublino del Ministero dell'Interno.  A breve more info

ore 10.30
Le associazioni antirazziste, ed un gruppo di rifugiati afgani sono in presidio sotto la sede della Commissione Nazionale per il diritto all 'Asilo politico. Tutte queste persone hanno un provvedimento di respingimento in Grecia, paese noto per non garantire il diritto di asilo; circa trenta tra queste persone versano in grave disagio economico, abitativo e sociale.
Considerando lo scenario di guerra in continuo peggioramento che si vive in Afghanistan, consideriamo che il ritorno di queste persone in Grecia sia
l'equivalente di una condanna a morte, e chiediamo un'immediata audizione di tutti i rifugiati. Siamo qui a chiedere un incontro urgente con il Presidente della Commissione nazionale e con il dirigente dell'Unità Dublino del Ministero dell'Interno.

Yo Migro
Esc Infomigrante
Laboratorio migrazioni Action



Roma, 19/01/10

Bookmark and Share

Gallery

Dublinanti a Roma