Verso la manifestazione nazionale per l'acqua bene comune, contro il nucleare, per i diritti e la democrazia il 26 marzo a Roma

Rimini - Gli studenti verso il 26 marzo, per l'acqua e la democrazia

Sabato 19 marzo Volantinaggio diffuso presso il Centro studi

18 / 3 / 2011

 Abbiamo marciato insieme per le strade di questa città.

Abbiamo occupato scuole, tetti e monumenti.

Abbiamo studiato in piazza.

Abbiamo partecipato a scadenze regionali e nazionali a Roma, Bologna ed altre città.

Abbiamo lottato per la difesa della scuola pubblica e contro il modello neoschiavistico proposto da Marchionne.

Abbiamo sfiduciato dal basso il governo il 14 dicembre a Roma. Stiamo lottando ancora.

Di fronte al riemergere sul nostro territorio di movimenti che promuovono odio, razzismo e xenofobia attraverso la realizzazione di concerti nazirock e volantinaggi nelle scuole superiori, di fronte alla privatizzazione di beni comuni come cultura, acqua e mobilità, contro il nucleare alziamo ancora una volta la nostra voce: verso la manifestazione in difesa dell’acqua pubblica a Roma il 26 marzo, verso lo sciopero generale del 6 maggio!

Uniti contro la crisi!

Collettivo Studenti Riminesi

Cercaci su Facebook: Collettivo Studenti Riminesi

Bookmark and Share

Rimini - Report fotografico volantinaggio studenti verso il 26 marzo, per l'acqua, contro il nucleare per la democrazia