Rimini - E' tempo di sciopero sociale? noi ci proviamo e il #14n lo pratichiamo

Gli appuntamenti verso il #14N

11 / 11 / 2014

>> MERCOLEDì 12 NOVEMBRE ore 20:00 presso Casa Madiba Network (via D. Campana, 61)

Aperitivo e assemblea verso #14N

#NoJobsAct #Nopianocasa #NoBuonaScuola #FuckAusterity

Come sincronizzare le lotte portate avanti in questo autunno dagli studenti e studentesse delle scuole superiori contro l'idea di #buonascuola e il patto-educativo di Giannini e Renzi con le vertenze promosse dei lavoratori del settore della logistica che in questi anni, in un settore tanto strategico per l'economia contemporanea quanto oggetto di forte sfruttamento è riuscito a strappare importanti risultati? 

Che cosa significa scioperare oggi in un tempo storico in cui per tantissimi/e lavoratori, precari, partite iva il diritto allo sciopero è un miraggio perchè sono in posizioni contrattuali assurde e ipericattabili? 

Come declinare e riappropriarci dello sciopero?

Per costruire insieme questa importante scadenza di lotta, per continuare a tessere relazioni e reti tra i soggetti poveri e sfruttati, lanciamo per MERCOLEDì 12 NOVEMBRE un'assemblea pubblica presso Casa Madiba Network verso lo sciopero sociale generalizzato di venerdì 14 novembre.

>> Venerdì 14 novembre ritrovo dalle ore 8.30 - Stazione Fs 

CORTEO e Mobilitazione cittadina. Il corteo si muoverà ore alle 9.30 dopo interventi e volantinaggi presso la Stazione Fs

Il 14 novembre è la giornata di sciopero sociale generalizzato, concordata tra movimenti di lotta di una larga parte dell’Europa, una giornata in cui si porrà con determinazione al centro dell'agire politico dei movimenti le tematiche del reddito, dei diritti, della dignità e della cittadinanza, di tutti e per tutti. 

- Per reclamare un salario minimo, un reddito di cittadinanza e conquistare nuovi diritti e dignità nei luoghi di lavoro contro il JobsAct di Poletti e Renzi che ci vorrebbero raccontare che per combattere la disoccupazione e la precarietà occorre togliere tutte le tutele e le garanzie ai lavoratori; 
- Per denunciare la farsa del nuovo patto educativo proposto da Renzi e Giannini, collage di tutti i tentativi non riusciti da parte dei governi bipartisan passati di smantellare la scuola e l'università pubblica; 
- Per reclamare "una casa per tutti" contro il Piano Casa di Renzi e Lupi che svende l'edilizia pubblica, attacca violentemente diritti fondamentali come le utenze e la residenza e continua a lasciare migliaia di famiglie per strada; 
- Per chiedere l'apertura di canali umanitari che assicurino a tutte le persone di muoversi in modo sicuro e libero da opporre alle politiche immigratorie europee che continuano ad erigere confini e barriere, spettacolarizzando gli stessi come con la nuova operazione umanitaria-militare Triton-Frontex che va a sostituire Mare Nostrum.

Una giornata di iniziative sociali dislocate in tutto il Paese per continuare a costruire un'altra Europa, dei diritti, del welfare, della dignità per tutte e tutti. 

Studenti, precari, migranti, partite iva, lavoratori di ogni tipo: LET'S STRIKE, LET'S UNITE! 

Lab.Paz Project - Casa Madiba Network - Associazione Diritti Lavoratori Rimini e Cesena (ADL Cobas)

Bookmark and Share