Rimini - Continuano le proteste dei lavoratori e lavoratrici stagionali non retribuiti

23 / 7 / 2010

Esprimiamo la più profonda solidarietà ai dipendenti dell'albergo MARACAIBO di Rivazzurra che nella giornata di mercoledì hanno organizzato un sit-in di protesta fuori dall'albergo,  volto a rivendicare i propri diritti di lavoratori, visto che dall'inizio della stagione estiva non percepivano la retribuzione mensile.

Un altro episodio, questo, da aggiungere ai numerosi altri già avvenuti durante questa stagione e che convergono tutti in uno scenario di sfruttamento che caratterizza la riviera romagnola.  Uno scenario questo già trattato e denunciato dall'associazione  Rumori Sinistri, che nei prossimi giorni cercherà di intraprendere un percorso insieme ai lavoratori e lavoratrici stagionali atto a rivendicare i loro diritti e a contrastare il mercato dello sfruttamento. 

Ass. Rumori Sinistri

Lab Paz Project

Rassegna stampa de "Il Resto del Carlino" del 23 Luglio

Bookmark and Share