Rimini - Approvato OdG in sostegno al popolo di Kobane

A fianco il testo dell'Odg approvato in consiglio comunale e scaricabile.

26 / 11 / 2014

Lo scorso 22 Ottobre presso gli spazi liberati di Casa Madiba Network abbiamo avuto l'importante occasione di ospitare il dibattito costruito anche in altre città all'interno di spazi sociali ed università dal titolo "La questione curda: resistenza e autonomia nel Rojava", che ha visto la partecipazione di Yilmaz Orkan, membro del congresso nazionale del Kurdistan e portavoce dell'associazione Uiki.

Cogliendo la presenza di Yilmaz in città, in quella stessa giornata abbiamo richiesto come Ass. Rumori Sinistri un incontro con l'Assessore comunale con la delega alla cooperazione internazionale. Un incontro positivo, nel quale grande centralità ha avuto il racconto prodotto da Yilmaz riguardo a cosa rappresenta l'esperienza del Rojava in termini di partecipazione, democrazia, libertà ed autonomia.

L'incontro si è concluso con l'impegno da parte dell'assessore di favorire la costruzione di meccanismi di solidarietà e sostegno concreto alla comunità di Kobane e al popolo curdo.

Questo impegno si è dato in un primo (speriamo non unico) passo mediante la realizzazione di un Odg presentato in consiglio comunale ed approvato dallo stesso in cui si impegna il Sindaco e la Giunta a:

- esprimere solidarietà a KOBANE e sviluppare iniziative di solidarietà dando a questo esperimento democratico una possibilità in più;

- chiedere al Governo Italiano di supportare la richiesta di apertura di un corridoio umanitario e di inviare gli aiuti umanitari già annunciati, affinché l’Italia - forte del semestre italiano in Europa - svolga un ruolo decisivo per fermare l’ISIS anche attraverso l’invio immediato di aiuti umanitari in soccorso delle popolazioni colpite e per incentivare i processi di democratizzazione e autodeterminazione del popolo curdo;

- chiedere al Governo Italiano di riconoscere l’autonomia Kurda e promuovere nel parlamento europeo l’autodeterminazione del popolo curdo.

Bookmark and Share

Testo Odg in sostegno alla comunità di Kobane e al popolo curdo