Rimini - 2 Aprile 2011 Giornata di mobilitazione nazionale

Contro la guerra per il disarmo Contro la detenzione e i Cie per la libertà di circolazione per l’accoglienza e la protezione umanitaria di tutti i migrantidei migranti

30 / 3 / 2011

Presidio cittadino in P.zza Cavour Rimini dalle ore 18.00

Le persone, le organizzazioni e le associazioni che anche a Rimini in questi giorni hanno sentito la necessità, attraverso appelli, prese di posizioni e promozione di iniziative, di levare la propria voce

  • Contro la guerra e la cultura della guerra

  • Per sostenere le rivoluzioni e le lotte per la libertà e la democrazia dei popoli mediterranei e dei paesi arabi

  • Per l'accoglienza e la protezione dei profughi e dei migranti

  • Contro le dittature, i regimi, le occupazioni militari, le repressioni in corso,

  • Per il disarmo, un'economia ed una società giusta e sostenibile

Chiediamo

lo stop ai bombardamenti e il cessate il fuoco in Libia per fermare la guerra, la repressione ed aprire la strada a una soluzione politica coerentemente democratica.

Chiediamo

  • lo svuotamento immediato dell’isola prigione di Lampedusa

  • un programma vero di accoglienza e il riconoscimento della protezione per i migranti in fuga dal Maghreb

  • libertà di circolazione dei migranti in Europa contro la detenzione e i centri di detenzione (Cie)

IL 2 APRILE 2011 SARÀ UNA GRANDE GIORNATA DI MOBILITAZIONE E PARTECIPAZIONE ATTIVA anche a RIMINI.

A partire da quella data ci impegniamo a dar vita ad un percorso diffuso sul territorio di mobilitazioni, iniziative, informazione, assemblee, incontri e solidarietà con i movimenti dei paesi arabi.

Prime adesioni:

Laboratorio Paz Project e campagna Welcome per la Libertà di scelta
Casa della Pace
Collettivo Studenti Riminesi
Riminesi Globali Contro il Razzismo
GrottaRossa S.p.a.
ANPI Rimini
Sinistra Ecologia Libertà
Federazione della Sinistra
Banda dei Disertori
Lista Fare Comune

Bookmark and Share