Reggio Emilia - in Piazza contro l’ "Accordo di Integrazione"

Sabato 10 Marzo, dalle ore 15 alle ore 20. Piazza Casotti, Reggio Emilia

4 / 3 / 2012

Contro un esistenza a punti

giocolieri - musica - letture - percussioni - laboratori per bambini - cucina dal mondo.

Nel mese di marzo entrerà in vigore l’Accordo di Integrazione (il cosiddetto permesso di soggiorno a punti) che renderà ancora più discriminati i cittadini stranieri e imporrà ulteriori vincoli per l’acquisizione del permesso di soggiorno da parte dei migranti.  L’accordo, inserito all’interno del “Pacchetto sicurezza”, si presenta sotto forma di contratto con lo Stato e definirà il grado di “integrazione” che il migrante sarà tenuto a dimostrare. In questo contesto si inserisce un nuovo strumento di pregiudizio e di clandestinizzazione con cui in realtà vengono disciplinati e orientati comportamenti e stili di vita, sottoponendoli al meccanismo della verifica dei crediti. Anche la lingua italiana e in generale la conoscenza subiscono una strumentalizzazione dall’alto, diventando una barriera ai diritti.


Ne parleremo assieme durante la giornata, con momenti di confronto e sensibilizzazione alla cittadinanza, per affrontare assieme una tematica tanto delicata quanto poco conosciuta. ma soprattutto, stare insieme.

promuovono:

Ass. Città Migrante, G.A.3 - Generazione Articolo 3, ASNOCRE - Associazione Studenti Non Comunitari Reggio Emilia, Emergency - Sezione di Reggio Emilia, Amnesty International Sezione di Reggio Emilia, Spazio Incontro di Casa Bettola

Bookmark and Share

Eventi