Reggio E. - Istituto d'arte "G. Chierici" occupato

Gli studenti dell'istituto cittadino, dopo essersi riuniti in assemblea, hanno deciso di occupare

9 / 12 / 2010

Questa mattina gli studenti dell'istituto d'arte "G. Chierici"di Reggio Emilia hanno lanciato un'assemblea per confrontarsi sul ddl Gelmini e continuare le proteste che in questi giorni hanno infiammato le strade, le facoltà e le scuole superiori dell'intera penisola.

L'assemblea ha poi deciso di dare un segnale forte alla comunità, occupando l'istituto. La giornata è proseguita poi con una raccolta di oltre 150 firme a sostegno dell'occupazione e in questo momento gli studenti stanno organizzando le attività per le prossime ore.

A breve seguiranno aggiornamenti e immagini dell'iniziativa

Bookmark and Share