Pam e ND Italia discriminano e licenziano i lavoratori

28 / 1 / 2015

Presso il Magazzino PAM di Spinea ci sono circa 40 lavoratori che, fino al 31 dicembre del 2014, lavoravano per la Cooperativa Emilveneta.
Si tratta di un sub/subappalto perché PAM ha dato in gestione il Magazzino a ND Italia, che l’ha dato ad un Consorzio che l’ha dato alla Cooperativa.
I lavoratori ricevevano una paga inferiore al minimo previsto dal Contratto Nazionale, ed hanno iniziato a richiedere i loro diritti, iscrivendosi al Sindacato di Base ADL COBAS.
Nel mese di Dicembre viene annunciato un cambio di Cooperativa nell’appalto, l’ennesimo, fatto solo per continuare a fregare i lavoratori e non riconoscere loro l’anzianità, gli arretrati e la giusta retribuzione.
Ma quando i lavoratori chiedono un incontro l’Azienda dice loro che ADL Cobas non va bene! Devono andare alla CGIL! Cioè l’Azienda pensa di poter scegliere anche chi deve o non deve rappresentare i lavoratori!
A fine dicembre la FILT-CGIL di Mestre indice un’Assemblea (di cui esiste il video) e terrorizza i lavoratori dicendo loro (falsamente) che sono tutti licenziati! Solo iscrivendosi con la FILT potranno passare con la nuova Cooperativa.
Quasi tutti i lavoratori, impauriti, accettano il ricatto, tranne due. E così, il 2 gennaio 2015, quando i lavoratori si presentano in servizio, i due iscritti con ADL COBAS vengono lasciati a casa, con la scusa che la vecchia Cooperativa li aveva licenziati.
In realtà la vecchia Cooperativa non ha licenziato nessuno e l’esclusione si basa solamente su di una odiosa discriminazione in base all’orientamento sindacale!

I Committenti e le Cooperative non hanno risposto a nessuna delle varie richieste di incontro che sono state loro inviate, dimostrando di voler perseverare nella discriminazione.
Chiediamo perciò l’immediata assunzione dei due lavoratori discriminati e ci rivolgiamo a tutti i colleghi, affinchè non permettano questa vergognosa ingiustizia.

Dobbiamo mobilitarci insieme per far recedere PAM e ND Italia da questa assurda decisione.

Mercoledì 28 Gennaio 2015 alle ore 11.30, presidio informativo davanti agli Uffici ed al Supermercato Pam di Spinea.

Bookmark and Share

Spinea - Presidio Adl