Padova, università - Studenti in corteo

20 / 10 / 2008

Nella mattinata di oggi, lunedì 20 ottobre, circa 500 studenti hanno presidiato il Palazzo del Bo' nella città di Padova, dove si stava svolgendo la riunione del Senato accademico.

L'iniziativa di oggi era stata decisa dopo la mobilitazione di mercoledì 14, nella quale si era chiesta ad alta voce la convocazione di un assemblea di ateneo per discutere della devastante Riforma Gelmini.

Il presidio da parte degli studenti è iniziato verso le 9.30 e si è concluso alle 11.00 con una vittoria da parte degli studenti: infatti il Senato Accademico nella seduta odierna ha disposto che giovedì 23 dalle 10.30 alle 13.30 le lezioni siano sospese in tutto l'Ateneo per consentire lo svolgimento contemporaneo di Assemblee presso tutte le Facoltà.
L'assemblea di Facoltà è aperta a studenti, docenti e Personale T.A. dedicata ai recenti provvedimenti adottati dal Governo in materia di scuola-università.



Dopo questo risultato gli studenti hanno deciso di scendere in strada e di unirsi in un corteo spontaneo che ha attraversato le vie del centro e che è arrivato nella zona del Portello, sede degli Istitui scientifici.
La presenza è stata molto forte, le strade erano occupate da 800 persone e via via le file del corteo si ingrossavano man mano che toccava le varie Facoltà.

- [audio ]



A Ex-Fiat, una delle sedi di Psicologia, è avvenuta poi un'assemblea nella quale si sono discussi i contenuti che gli studenti porteranno nelle Assemblee della varie Facoltà nella giornata di giovedì 23.



Le mobilitazioni di certo non si esauriscono qui, perchè la rabbia stà dilagando sempre più al grido di "Tremonti e Gelmini non pagheremo noi la crisi".



Links:
www.myspace.com/collautof
www.uniriot.org









Bookmark and Share