Padova - Giornata di lancio della campagna #MAiPiùCIE dentro al progetto Sospesi nel Limbo

Flash mob in Prato della Valle per una città accogliente e aperta

11 / 4 / 2015

Comincia così la campagna Sospesi nel Limbo, con una parata rumorosa e allegra : “ Suoniamo per risvegliare questa città! Troppo spesso annebbiata dal populismo degli slogan della lega”

Una giornata di sensibilizzazione ed informazione sul tema della migrazione nel nostro paese! Promossa da Zalab e realizzata grazie alla collaborazione di altre realtà padovane questa giornata vuole far esprimere quella Padova degna, che desidera e lavora ogni giorno per una città aperta e solidale.

In Prato della Valle un pomeriggio con animazione per bambini , musica, giocoleria e un punto informativo per sfatare i luoghi comuni sui migranti.

Un’iniziativa che acquista ancora  più significato in questo 11 Aprile 2015, data nella quale in molte (troppe) città d’Italia la Lega di Salvini  è presente con vergognosi banchetti contro il diritto d’asilo. Le solite facili semplificazioni che portano le camice verdi a scendere in strada per “chiedere di essere al pari dei rifugiati”, dimenticando che le persone che godono di questo status fuggono da guerre , persecuzioni o catastrofi naturali.

Durante il pomeriggio centinaia di ragazzi, bambini, migranti, famiglie , musicisti, artisti, attori ed artisti hanno urlato a gran voce che non la Padova viva , solidale ed antirazzista esiste ancora !!
E' stata così rilanciata la campagna #MAIPIUCIE riempiendo la città di colori, allegria, musica , suoni e parole, per ricordare a tutti che Padova è ancora una città di cultura, di creatività e di accoglienza.

Bookmark and Share

Il Film "Limbo" di Matteo Calore e Gustav Hofer