Padova - Continuiamo a costruire il nostro piano casa!

Verso le giornate di mobilitazione dell' autunno, continua la lotta per il diritto all' abitare

16 / 7 / 2014

Oggi la cronaca cittadina ci consegna la storia di un pensionato che si è suicidato pochi giorni dopo aver perso la sua casa. La sua non è diversa dalle storie di altre migliaia di persone che nella crisi vivono il triste percorso fatto di perdita del lavoro, impossibilità di pagare l’affitto, sfratto.

Ma fortunatamente il finale non è sempre scontato: decine e decine di famiglie di ogni nazionalità hanno scelto in questi mesi di autorganizzarsi nell’Assemblea Sociale per la Casa per contrapporre alla solitudine e alle difficoltà economiche la forza della solidarietà, del muto soccorso, del conflitto e della mobilitazione.

Numerosissimi ogni settimana i picchetti organizzati da famiglie e attivisti per impedire che gli ufficiali giudiziari portino a compimento il loro compito. Un grande sforzo che ha portato al fatto che nessuna delle famiglie interessate sia stata sfrattata senza una soluzione alternativa.

Anche questa mattina nel quartiere Portello abbiamo affrontato due situazioni di sfratto esecutivo per due famiglie: una madre con figlia adolescente e una famiglia di origine dominicana. Due picchetti determinati che in entrambi i casi hanno ottenuto il rinvio a ottobre, nell’attesa che qualche risposta arrivi dagli uffici di Comune, Ater, Prefettura, quelle istituzioni che nel loro silenzio assordante e inaccettabile non intervengono minimamente su un’emergenza abitativa sempre più grave. Anzi, è notizia recente quella di un nuovo piano vendita a Padova di immobili comunali, che potrebbero invece essere immediatamente assegnati a coloro che ne hanno bisogno.

Gli appuntamenti non sono finiti, ci prepariamo infatti ad un’altra settimana di iniziativa con tre sfratti da impedire prima della pausa di agosto.

Da settembre, quando la tregua agostana finirà, dovremo immaginarci la ripresa di una mobilitazione che, attraversando anche le scadenze del 16 ottobre e del 14 novembre, sappia contrastare con forza l’attacco che i movimenti stanno subendo e riconquistare casa dopo casa quel diritto all’abitare sempre più pesantemente in discussione.

ASC  - ASSEMBLEA SOCIALE PER LA CASA PADOVA

ADL COBAS

Bookmark and Share