Padova - Comunicato del C.S.O. Pedro- Complici e solidali con BiosLab in difesa degli spazi sociali

22 / 8 / 2014

Gli spazi sociali sono la resistenza ad una forzatura di compatibilità con un mondo che ci vuole impotenti, senza speranze nè sogni, acquiescenti o indifferenti riguardo le ingiustizie e le disuguaglianze, senza voce e manovrabili quanto più possibile da una serie di burattinai. “No” è invece la parola-chiave che si alza senza sosta da parte di chi con coraggio crea la rottura con questo scellerato destino, proprio perché ha a cuore un altro genere di sviluppo, un altro modo di vivere, di crescere, di imparare, di stare insieme.

Perquesto nascono -si occupano- e proliferano (mai abbastanza!) gli spazi sociali, perché i giovani sentono questa imprescindibile necessità di non essere meramente sfruttati entro il circolo vizioso del consumismo, ma vogliono invece partecipare, essere protagonisti del panorama sociale e politico del loro tempo, per poter valorizzare al meglio le loro intelligenze, le loro capacità comunicative, le loro idee, per abbellire luoghi abbandonati ed in disuso spesso oggetto di speculazioni, per riqualificare un quartiere o una città, per riaprire piccoli mondi di libertà, per informare-rsi, per realizzare autorganizzandosi quello che dall’alto non arriva, non viene offerto, e nel peggiore dei casi viene tolto.

Noi abbiamo scelto da che parte stare!

Solidarietà ai fratelli e alle sorelle di BiosLab!

Ci vediamo a settembre.

C.S.O. Pedro

Bookmark and Share