Padova - Chi nasconde la verità è complice. Inchiesta subito!

Contestata al Bò l’ambasciatrice italiana che ha votato contro l'istituzione della Commissione internazionale indipendente di indagine sull’attacco di Israele alla Flottiglia umanitaria diretta a Gaza.

7 / 6 / 2010

Il 2 giugno 2010 il Consiglio dei diritti umani delle Nazioni Unite ha adottato a Ginevra una risoluzione che chiede una "missione di inchiesta internazionale indipendente" di indagine sull’attacco di Israele alla Flottiglia umanitaria diretta a Gaza. I voti a favore sono stati 32, 3 i contrari e 9 gli astenuti.

Uno dei tre voti contrari è stato espresso proprio dall'Italia, che si è associata al parere negativo di Usa e Olanda.

Nel pomeriggio di oggi Laura Mirachian, l’ambasciatrice italiana accreditata alle organizzazioni internazionali, era relatrice presso una conferenza al Bò organizzata dal Centro Diritti Umani dell’Università di Padova. 

Gli studenti universitari e varie associazioni di Padova hanno fatto irruzione al Bò per protestare contro l'inaccettabile posizione presa dall’Italia e per denunciare nuovamente il comportamento illegale di Israele.

Sono stati portati dei teloni e dei manichini macchiati di rosso e del filo spinato per simboleggiare il criminale atteggiamento israeliano.

Bookmark and Share

Padova - Chi nasconde la verità è complice! p.te1

Padova - Chi nasconde la verità è complice! Fotogallery

Padova - Chi nasconde la verità è complice! p.te2