Napoli - Occupata Università Orientale in solidarietà con gli attivisti della Freedom Flotilla

1 / 6 / 2010

Questa mattina, 1 Giugno 2010, Palazzo Giusso (Università Orientale) è stato occupato per denunciare i crimini commessi dallo Stato di Israele, il blocco imposto alla Striscia di Gaza e il barbaro attacco al convoglio umanitario, Freedom Flotilla, che ha causato almeno 9 morti e decine di feriti tra gli attivisti a bordo, nella notte tra il 30 e 31 Maggio.

Invitiamo tutti a partecipare al blocco dell'Università!

Bookmark and Share