Napoli - 9.06 - Ma la notte....Sì!

La notte insonne del centro storico per i referendum

4 / 6 / 2011

Programma Notte Insonne 

Giovedì 9 giugno dalle ore 17

Musica, balli e braciate per i Si al Referendum !

SPETTACOLO ITINERANTE per il CENTRO STORICO:

- ore17 artisti di Vico Pazzariello, a Zeza e Pulecenell

- ore 20 la Banda del Torchio

PIAZZA S.MARIA LA NOVA                                                             - ore 21 “Serata con i cantautori..” Antonio De Carmine - Mauro Spenillo - Marco Francini - Antonio Spenillo - Alan Wurzburger - Anna Troise - Mario Catanese

Piazza Teodoro Monticelli                                                                     - ore 22 “Canti di lotta & musica e versi popolari”                                con Massimo Ferrante, Rua Port’Alba, i Zezi, Sottatiro, Trio Sud Graffit e Salvatore Esposito

Largo Banchi Nuovi                                                                              - ore 19,30 “La tammorriata dei beni comuni”
con la Paranza da Giugliano Peppino di Febbraio & altri
Braciata con carne e vino

Largo San Giovanni Maggiore a Pignatelli
- ore 19,30
Mostra “fotografi per l’acqua” con aperitivo!

Cortile S.Chiara
- ore16 Piazza dell’economia solidale
- ore 21 Il tango di S.Chiara per l'acqua pubblica e contro il nucleare  (lezione gratuita e milonga!)

Piazza San Domenico Maggiore
- ore 21,30
“Balli dal mondo”

Calata Trinità Maggiore
- ore 19 serata informativa + live music:
Anarkolici – Peacebreakers – Indubstry- Shabada Orchestra

il 12 e il 13 giugno andiamo a votare per difendere i nostri beni comuni: acqua, ambiente, vita!
VOTA SI PER DIRE NO

Aula Flex - Zero81 (Zone di Esperienze Ribelli) - Comitato Centro Storico Diritti - Salute e ambiente, Associazione Ya Basta Napoli, L.O. S.K.A., Aret' a palm, Il Caffè del Viaggiatore, Caffè Santa Chiara, Keste, Piazza (R)esistente.

Bookmark and Share

Spot per la notte insonne

Interviste per il referendum

Interviste 2 per il referendum

Flash mob contro il nucleare

Una vita senza Quorum - Referenduma Acqua vota Si