Marche - L'Assata Shakur non si ferma

4 / 11 / 2011

Domani nonostante la sospensione disposta dalla Federazione, su ordine della Questura di Ancona, la squadra di calcio della Polisportiva Assata Shakur scende in campo grazie alla Polisportiva Gianpaoli che ha accettato il nostro invito, domani al posto della 7° giornata di andata del campioanto di terza categoria girone E, si disputerà un' amichevole.

 

Invitiamo tutti e tutte, ovviamente, non ad assistere ad una normale amichevole, ma a fare un presidio diverso dal solito, un presidio, una presenza sugli spalti per dire no agli attacchi ingiustificati di questi giorni, per solidalizzare con l'attività della polisportiva.

Per respingere con forza le accuse che vogliono farci passare come violenti o addirittura terroristi.

La nostra storia, le nostre attività e iniziative e tutte le persone che in questi 10 anni hanno avuto a che fare con noi sanno benissimo che il nostro impegno contro il razzismo, per l'integrazione è totale e che il nostro simbolo cucito sulla maglia, due mani che si stringono, una bianca e una nera, sono la concreta testimonianza di quello che vogliamo trasmettere.  

Respingiamo fortemente le accuse.

10 anni di storia non si cancellano.... 

Ringraziamo la Pol. Gianpaoli,  tutte quelle organizzazioni, enti, associazioni.polisportive.e privati che ci hanno espresso la loro soledarietà.

 

Sabato dopo la partita come di consueto nele partite casalinghe si terrà il terzo tempo

Domani, ore14.30 Campo Don Orione di Candia    (Zona Baraccola) Ancona   

Portate bandiere, torce, fischietti... facciamoci sentire!

Bookmark and Share