Speciale a cura di UniCommon e Juventud sin Futuro

Madrid - Book Block di Juventud sin futuro in piazza

Cortei in tutta la Spagna, feriti e arresti a Madrid: manifestazioni contro la crisi, le banche e il governo

16 / 5 / 2011

Giornata di mobilitazione in tutta la Spagna, migliaia in piazza contro il governo e la crisi. "Toma la calle el 15 de mayo, sin futuro y sin miedo" dicono gli striscioni che hanno aperto la manifestazione studentesca, che ha rilanciato la pratica del book block, lanciata a Roma nell'autunno e ripresa a Londra, in Olanda, in Austria, in Svezia e adesso anche in Spagna.

"Violencia es cobrar 600 euros" dice un cartello alla manifestazione di Madrid, decine di migliaia in piazza (oltre trentamila) nella giornata di mobilitazione di Democracia real ya! e Juventud sin futuro. Cortei in decine di città, cariche della polizia a Madrid, diversi feriti e 24 arresti.

Una manifestazione che rilacia le mobilitazioni di studenti e precari che già il 7 aprile avevano riempito le piazze lanciando la mobilitazione della rete Juventud sin futuro.

A breve comunicati, report multimediali e considerazioni da parte di Juventud sin Futuro da Madrid su unicommon.org.

Altri articoli su unicommon.org:

Bookmark and Share