24 e 25 maggio: due giornate di confronto a Venezia

L'Europa oltre l'Europa - 24 e 25 maggio: due giornate di confronto a Venezia

Per un patto costituente tra cittadine/i: finanza o democrazia

10 / 5 / 2013

European Alternatives e Globalproject.info

vi invitano

venerdì 24 e sabato 25 maggio 2013 a VENEZIA

per 

L'EUROPA OLTRE L'EUROPA

workshop in tre sessioni per un patto costituente tra cittadine/i: finanza o democrazia.

versione inglese

Tre anni ininterrotti di politiche di austerity hanno profondamente modificato la costituzione materiale dell’Unione Europea. Il processo di integrazione economica e finanziaria appare oggi guidato da poteri economici e politici estranei alla stessa cornice istituzionale dei Trattati. La fase costituente dall’alto che stiamo subendo si sta dimostrando post- e anti-democratica. Tanto più che ciò si verifica nel contesto di una gestione della crisi finanziaria ed economica che sta impoverendo drammaticamente il continente e allargando la forbice delle diseguaglianze sociali ai danni di molti. 

La situazione ci impone di guardare oltre le fallimentari soluzioni imposte dalle oligarchie che per un ventennio hanno condizionato l’Europa, oltre l’idea di cittadinanza escludente che ne ha guidato le politiche, oltre i confini stessi, istituzionali e geografici, dell’Unione, affacciandoci verso Est e verso Sud in un rinnovato spazio euro-mediterraneo in cui le più giovani generazioni sono protagoniste di una radicale domanda di cambiamento.

Alla vigilia di importanti mobilitazioni di respiro europeo (Blockupy a Francoforte e l'AlterSummit ad Atene) per la democrazia e i diritti civili e sociali, per la garanzia del reddito e la difesa dei beni comuni e a un anno dal rinnovo del Parlamento Europeo, intendiamo costruire un momento di confronto tra punti di vista differenti intorno alla necessità che un processo di trasformazione profonda dell’Europa “così com’è” nasca dai conflitti reali che attraversano questo spazio e da un rinnovato patto tra le/i sue/oi cittadine/i.

Con l’incontro di Venezia ci proponiamo di ricercare assieme un linguaggio condiviso, a partire dalle esperienze che in tutta Europa e nel Mediterraneo hanno segnato la resistenza alle politiche di austerity nell’ultimo anno; e di ragionare assieme su quali strategie per il cambiamento possano rivelarsi più efficaci nei prossimi mesi, in un mutato quadro sociale e politico continentale.

Per questo abbiamo pensato di organizzare – a partire dal pomeriggio di venerdì 24 maggio e per l’intera giornata di sabato 25 – tre distinte sessioni di discussione, concluse da un momento di scambio e di sintesi delle diverse questioni trattate: una prima dedicata all’analisi della dominante gestione europea della crisi economica e sociale e alle proposte alternative ad essa; una seconda incentrata sulla crisi delle istituzioni politiche europee; una terza di confronto tra i movimenti impegnati nei conflitti sociali per la costruzione di un’altra possibile Europa. Ogni sessione prevede un panel di invitati seguito da una discussione aperta. L’evento si svolgerà a Venezia - storico ponte tra l’Europa continentale, il Mediterraneo e l’Oriente - in sedi universitarie, istituzionali e in spazi sociali e culturali, occupati e autogestiti.

* VENERDI’ 24 MAGGIO

Ore 16.30 – 19.30

Università IUAV- Cotonificio di Santa Marta - Aula Gradoni – Sessione di apertura CRISI ECONOMICO-FINANZIARIA, POLITICHE DI AUSTERITY E GOVERNANCE DELLA TROIKA: LE ALTERNATIVE.

Ore 20 Centro sociale Rivolta – via Fratelli Bandiera 45 – Porto Marghera

CENA e a seguire dalle ore 22 SERATA LIVE con “Bestie Rare” (hip hop militante da Roma)

* SABATO 25 MAGGIO

Ore 9.30 – 12.30

Sala Consiliare del Municipio di Venezia – Ca’ Farsetti, San Marco 4136 - Rialto

Sessione CRISI DELLE ISTITUZIONI COMUNITARIE, INTEGRAZIONE ECONOMICA E POLITICA DALL’ALTO: IL FUTURO DELLA DEMOCRAZIA IN EUROPA.

Ore 14.30 – 19.30

S.a.L.E. docks – Magazzini del Sale, Dorsoduro 265 – Zattere

Sessione CONFLITTI SOCIALI E MOVIMENTI COSTITUENTI PER UN’ALTRA EUROPA POSSIBILE e discussione conclusiva.

Ore 21 S.a.L.E. docks – chiusura con la PROIEZIONE in anteprima di “EROS” film diretto da Berardo Carboni – la storia di tre attivisti che nel 2012 attraversano l’Europa, incontrando le lotte che descrivono la nuova geografia continentale, da Roma ad Atene a Francoforte.

Evento promosso da European Alternatives e Globalproject.info

in collaborazione con Comune di Venezia – Centro Pace

Sono state/i invitate/i e parteciperanno: Marco Bascetta (Italia), Mathias Benyik (Ungheria), Claudia Bernardi (Italia), Gianfranco Bettin (Italia), Blockupy Frankfurt (Germania), Raffaella Bolini (Italia), Beppe Caccia (Italia), Eliana Capretti (Italia)*, Salvatore Caronna (Italia), Gines Casanova (Rep. Ceca), Claudia Cassano (Italia), Cinema Palazzo (Italia), Oriol Costa Fernandez (Catalunya), Elena Dalibot (Francia), Judith Dellheim (Germania)*, Gian Marco De’ Pieri (Italia), Arian Dohotaru (Romania), Andrew Duff (Gran Bretagna)*, Pablo Elorduy (Spagna), Ex Asilo Filangeri (Italia), Agnes Gagyi (Ungheria), Christos Giovanopoulos (Grecia), Sandro Gozi (Italia), Franziska Helms (Germania), Srecko Horvat (Croazia), Pierre Jonckheer (Belgio)*, Jean Lambert (Gran Bretagna)*, Petros Linardos Rulmond (Grecia)*, Macao (Italia), Giulio Marcon (Italia), Monica Marquez (Rep. Ceca), Lorenzo Marsili (Italia), Francesco Martone (Italia), Ugo Mattei (Italia)*, Vilma Mazza (Italia), Niccolò Milanese (Gran Bretagna), Nicola Montagna (Gran Bretagna)*, Roberto Morea (Italia), Roberto Musacchio (Italia), Argiris Panagopoulos (Grecia), Stamir Payatov (Bulgraia/Slovenia), Segolene Pruvot (Francia), Iulia Popovici (Romania), Francesco Raparelli (Italia), Luis G. San Miguel (Spagna), Renato Sabbatini (Belgio), Daniel Seco (Spagna), Omeyya Seddik (Tunisia), Leo Sprecht (Austria), Ulrich Storck (Germania)*, Rui Tavares (Portogallo), Renaud Thillaye (Gran Bretagna)*, Teatro Garibaldi, Teatro Pinelli, Teatro Valle (Italia), Luca Tornatore (Italia), Alessandro Valera (Italia), Shendi Veli (Italia), Milan Vracar (Serbia), Lorenzo Zamponi (Italia), Karin Zennig (Germania) e tante e tanti altri ...

(* in attesa di conferma)

Per info:

rsvp@euroalter.com

saledocks@gmail.com

L'immagine di copertina è: G.B. Tiepolo "Il ratto d'Europa", Gallerie dell'Accademia, Venezia.

--------------------------------------------------------------------------------------------

Bookmark and Share

Gallery

Eventi

24/5/2013 16:30 > 25/5/2013 23:00