Francoforte- Prima giornata di Blockupy Frankfurt

30 / 5 / 2013

Iniziano oggi, 30 maggio 2013, le giornate di Blockupy Frankfurt partendo da Rebstock Park, dove numerosissime delegazioni sia dalla Germania che da altre parti d’Europa stanno incontrandosi per dare vita a nuovi momenti di condivisione e di confronto, all’interno del campeggio organizzato dalla rete Blockupy Frankfurt.

 Un vasto allestimento di tende coloratissime crea l’ immaginario di un cammino collettivo verso la costruzione di qualcosa di più ampio e capace di unire in coalizione tutte le soggettività che esistono e lottano nei diversi territori.

 Ciò che rappresenta Rebstock Park è un sentiero comune tra le diverse realtà che lo attraversano, a partire dal blocco berlinese, alla delegazione italiana, spagnola, belga, olandese e francese; e lo si è potuto notare dall’allestimento mattutino e dalla preparazione per le iniziative dei prossimi giorni a cura proprio di tutte queste diverse realtà.

 In questi primi momenti comincia a delinearsi uno spazio politico di confronto che ricerca la sua concretizzazione nel camping stesso. I capanelli che si organizzano e strutturano attorno agli stand e alle tende danno forma alle iniziative prospettate per i prossimi giorni, i blocchi ed i cortei, condividendo pratiche e stili che possano tradurre nell’immediato la ricercata efficacia di un’articolata mobilitazione contro i diktat della Troika ed in particolare della BCE.

 Per la giornata di oggi sono in programma numerose assemblee internazionali per configurare insieme come muoversi e come organizzare l’assedio al cuore finanziario d’Europa.

Domani, invece, le attiviste e gli attivisti si muoveranno verso il centro di Francoforte per effettuare i primi blocchi rispettivamente contro la BCE, la Deutsche Bank e per ultimo verso i grandi centri commerciali.

Questa sera su GlobalProject seguiremo in diretta streaming l’assemblea conclusiva della giornata.

Bookmark and Share

Blockupy Frankfurt 2013 - Prima giornata dal campeggio