Benevento - Cariche e lacrimogeni in occasione del tour di Renzi per il SI

20 / 11 / 2016

In occasione della manifestazione "Basta un sì", oggi a Benevento, il premier Matteo Renzi ha preso parte al dibattito tenutosi presso il teatro Massimo.
Sin dalle prime ore del giorno, la città è stata blindata per ordine del questore e la zona rossa impenetrabile delimitava una vasta zona che ampiamente superava il perimetro del teatro massimo.
L’acme della follia tuttavia è stato raggiunto con la negazione da parte del questore di qualsiasi manifestazione prima o in concomitanza del dibattito.
Dopo uno spontaneo raggruppamento di cittadini si è deciso di salire lungo il corso Garibaldi per unirci ad altri cittadini e scendere poi in un corteo lungo le vie della città.
La risposta delle forze dell’ordine è stata una violenta carica perpetrata più volte a danni di studenti, per lo più minorenni, insegnanti e cittadini qualunque.
Ferite profonde alla base del cranio, segni di percosse su braccia, gambe e schiena, segni di contusione sugli zigomi e sui polsi sono i risultati di un governo la cui unica risposta ai problemi reali dei cittadini è la violenza.

Asilo31 e Insurgencia


Video delle cariche, con la gentile concessione della redazione di NTR24

Bookmark and Share