Rimini - Presidio pubblico, Non possiamo restare in silenzio! In piazza contro l'azione di guerra e criminale dello Stato di Israele

Invitiamo tutti e tutte a partecipare al presidio convocato dalle associazioni aderenti alla Casa della pace per domani pomeriggio, Martedì 1 giugno alle ore 18.30 in Piazza Cavour contro l'assedio a Gaza e per la liberazione di tutti gli attivisti

1 / 6 / 2010

All'alba di oggi i reparti speciali dell'esercito israeliano hanno assaltato una delle navi che componeva la "Freedom Flottilia" diretta a Gaza, nell'ambito di un'azione di solidarietà con la popolazione palestinese, assediata e isolata dal dicembre del 2008 dal blocco militare isareliano. 

Questo attacco, condotto con veri e propri metodi di guerra e in acque internazionali contro un convoglio del tutto pacifico e disarmato, ha causato 19 morti e un numero ancora imprecisato di feriti.

Non si tratta di un incidente, come sicuramente vorranno raccontarlo i media israeliani e la loro propaganda ma di un vero e proprio atto di guerra ingiustificabile.

Non possiamo che condannare l'ennesimo massacro pensato e predisposto lucidamente, chirurgicamente e intenzionalmente dal governo israeliano, che si prende così la responsabilità di innescare l'ennesima escalation militare in Palestina e in tutto il Medio Oriente.

Invitiamo tutti e tutte a partecipare al presidio convocato dalle associazioni aderenti alla Casa della pace per domani pomeriggio contro l'assedio a Gaza e per la liberazione di tutti gli attivisti alle 18.30 in Piazza Cavour.

Lab. Paz Project - Ass. Rumori sinistri

Bookmark and Share