#23D Vicenza - Mobilitazione studentesca, ma quale famiglia naturale?

Oggi 23 dicembre 2014, gli studenti del Coordinamento Studentesco hanno indetto un festoso sit-in in Piazza Castello, a Vicenza, che si è poi spostato con un corteo selvaggio fino a Piazza Biade.

23 / 12 / 2014

MA QUALE FAMIGLIA NATURALE? SIT-IN E CORTEO DEL COORDINAMENTO STUDENTESCO

Oggi 23 dicembre 2014, gli studenti del Coordinamento Studentesco hanno indetto un festoso sit-in in Piazza Castello, a Vicenza, che si è poi spostato con un corteo selvaggio fino a Piazza Biade.

La data scelta non è casuale: oggi, infatti, era prevista nelle scuole della regione Veneto che hanno aderito, una "festa della famiglia naturale". 

Come già espresso svariate volte, gli studenti del Coordinamento si oppongono (e ci opporranno) totalmente a questo tipo di iniziative proposte da individui già ben noti per le loro politiche razziste e omofobe. 

Feste che intendono difendere la cosiddetta "famiglia naturale" non solo non hanno un senso preciso: "crediamo infatti che si possa considerare NATURALE qualsiasi nucleo familiare in cui vi siano rapporti di rispetto e sentimenti"; ma soprattutto discriminano le famiglie composte da due madri, da due padri o da un solo genitore. 

Il fatto che al giorno d'oggi ci sia, ancora, chi organizza eventi come questo, a difesa della "famiglia naturale", ha indignato un gran numero di cittadini: sono scesi in piazza oggi numerosi studenti, ma anche genitori o associazioni come Delos e Arcigay.

 Siamo sicuri che finché in città ci sarà ancora la presenza di questi eventi discriminatori, noi ci porremo contro, con ogni mezzo.

COORDINAMENTO STUDENTESCO VICENZA

Bookmark and Share

ma quale famiglia naturale?!