18.10.2014 Napoli - Fuori i fascisti dalla nostra città!

18 / 10 / 2014

Oggi 18 Ottobre, la Napoli antifascista è scesa in piazza per ribadire il proprio odio nei confronti di organizzazioni e partiti xenofobi.

Il corteo è partito dal centro storico per arrivare nei luoghi simbolo della multietnicità della città, come piazza Garibaldi, la Maddalena e i quartieri densamente popolati da migranti dell'est Europa, distribuendo un volantino scritto in varie lingue affinché tutte le comunità migranti potessero comprendere le ragioni della mobilitazione e partecipare attivamente. Dopo uno speakeraggio tra i migranti il corteo, passando tra i vicoli, ha raggiunto il corso Garibaldi dove si è trovato di fronte ad un imponente schieramento di polizia, guardia di finanza e carabinieri in tenuta antisommossa e di reparti mobili che hanno accerchiato il corteo. Forze di polizia a protezione di una ventina di persone in camicia bianca che, senza alcun seguito e partecipazione, ha concluso il proprio triste presidio ancor prima che iniziasse.

Raggiunto tale obiettivo il corteo ha raggiunto il centro della città passando per il quartiere Forcella e per San Biagio dei Librai, ricordando Ciro e Davide,vittime dell'infamia fascista e dello stato che protegge, ed oggi ne abbiamo avuto l'ennesima dimostrazione, i rigurgiti fascisti, xenofobi e populisti.

Collettivo Antifascista VersuS

Bookmark and Share

#18O - Napoli #nonaziinmytown

Intervento di Dario, Napoliproject

Speakeraggio alla Stazione Centrale