Resistenza agli sfratti a Torino non se ne vedevano dagli anni Settanta

Torino - La dignità non si sfratta

Nasce la Rete Diritto alla Casa

8 / 3 / 2010

Oggi nasce a Torino la “rete diritto alla casa", nasce con la lotta di una giovane coppia con figlia che stava per essere sfrattata e mandata in mezzo alla strada e che invece ha ottenuto un mese di proroga, trenta giorni scarsi per organizzarsi e trovare una soluzione abitativa degna.

Un primo significativo successo. Un segnale di speranza per chi come gli inquilini del 22 di via Beggiamo viene colpito dalla crisi e non riesce più a pagare l’affitto a causa del licenziamento e della cassa integrazione rischiando di perdere tutto e dover iniziare da capo. Come dicevamo una vittoria, una piccola vittoria che darà energia però ad un percorso che la rete ha deciso di portare avanti,  che si pone l’obbiettivo di ottenere politiche abitative adeguate in una città in cui solo nell’anno 2009 si sono avuti più di 3000 udienze per sfratto, in cui la crisi sta colpendo i redditi medio-bassi facendoli sprofondare nell’insolvenza, nei pignoramenti negli sfratti appunto. Un percorso che vuole immediatamente stare a fianco delle inquiline e degli inquilini in difficoltà per costruire con loro un movimento che dal basso produca resistenza a questa difficile condizione in cui si trova la nostra città.

Via Beggiamo 22 lo insegna, la determinazione e l’unità pagano!

La dignità non si sfratta..

Non si specula sulle vite della gente!

Indiciamo per lunedì prossimo 15 marzo una riunione dello sportello dirittoallacasa.zonasanpaolo contro gli sfratti alle ore 17:30 CSOA Gabrio via Revello 5.

Bookmark and Share

Picchetto antisfratto